Igiene e Profilassi (PPC) Prevenzione Personalizzata Continua - Zuffetti

Vai ai contenuti

Menu principale:


Il mantenimento nel tempo delle terapie ai nostri pazient,i necessitano di protocolli di richiamo personalizzati, variabili da 2 a 4 volte all'anno.
Questi protocolli di richiamo effettuati da igenisti professionistii permettono non soltanto la rimozione della placca e del tartaro mediante tecniche specifiche ma anche una rimotivazione continua all'igiene orale in modo che il paziente cerchi di dedicare circa 4-5 minuti al giorno alla cura dei suoi denti e gengive. E' per questa ragione che i pazienti vengono richiamati dall'igienista di studio secondo un programma di richiamo personalizzato (PPC) in base al lavoro effettuato, alla sua patologia e al grado di igiene orale.
Inoltre vengono effettuate periodocamente radiografie di controllo sia per identificare i processi cariosi (bite-wing) sia per quello che riguarda riabilitazioni su impianti (radiografie annuali) o su denti naturali in modo da intercettare in anticipo gli eventuali problemi.





Periodontal Screening and Recording

La SIdP (Società Italiana di Parodontologia) consiglia di eseguire un test di screening diagnostico su tutti. i pazienti. Questo test consente di differenziare in maniera veloce i pazienti malati dai sani, Ai pazienti affetti da parodontite sarà consigliata una successiva valutazione parodontale approfondita per identificare la tipologia e la gravità della malattia, mentre negli individui sano saranno rinforzate le norme di prevenzione. Questo test (PSR, Periodontal Screening and Recording) messo a punto dall' Accademia Americana di Parodontologia, consente di differenziare con facilità lo stato di salute parodontale in maniera rapida ed efficace, evitando un inutile spreco di risorse umane ed economiche (Salvi e al. 2008).

DECALOGO "SALVA GENGIVE"         salva/stampa

  1. Non fumare
  2. Introdurre adeguate quantità di vitamina C attraverso una dieta ricca di frutta e verdura
  3. Sottoporsi almeno due volte all'anno a una seduta di igiene professionale e a un controllo dal dentista
  4. Durante la visita di controllo,  chiedere di eseguire sempre il test PSR
  5. Se le gengive sono un pò infiammate , lavare i denti almeno due volte al giorno spazzolandoli per 4 minuti
  6. Preferire lo spazzolino elettrico a quello manuale
  7. Scegliere dentifrici delicati, appositamente studiati per denti e gengivesensibili
  8. Utiliozzare gli scovolini interdentali di grandezza adeguata ai propri spazi al posto del filo
  9. Farsi consigliare un adeguato colluttorio antiplacca, facendosi indicare dal dentista anche le modalità corrette per l'utilizzo
  10. Se le gengive ssanguinano, si ritraggono o sono arrossate, andare subito dal dentista  per una valutazione adeguata.
Faq
Torna ai contenuti | Torna al menu